Team building, eventi, Logo EventiAvanti

Regata del sorriso - Niky Project - America's Cup

Niky Project
Niky project - Istruzione a distanza
La sfida tra i grandi della vela passa dal golfo partenopeo: dall'11 al 15 aprile 2012 l'America's Cup World Series 2012 si svolge a Napoli.
Gli equipaggi in gara, dalla mitica Luna Rossa sino a Emirates e tanti altri team, si sfidano duramente prima di salpare per le regate in USA.

Domenica 15 aprile, intorno alle ore 16.00, al termine delle gare ufficiali, è prevista la grande "Regata del sorriso", momento di solidarietà che vuole rivendicare il diritto all'istruzione di "alunni speciali" come Niky. Niky è un ragazzino di 15 anni che dall'età di un anno soffre di una grave malattia asmatica che non gli permette di "respirare se non sul mare". Lo iodio garantisce, infatti, la sua sopravvivenza e per questo i suoi genitori, metalmeccanico e contadina piemontesi, costruiscono completamente da soli il Walkirye, goletta di 26 metri. Niky inizia così a vivere sul mare e la caparbietà dei genitori fa sì che diventi il primo alunno virtuale della scuola italiana.

La Regata del Sorriso, guidata dal giovanissimo capitano Niky, sfilerà nelle acque di Napoli a favore dei minori che non possono entrare normalmente in aula a causa di gravi problemi.
Oltre 20 imbarcazioni private e solidali all'evento veleggeranno insieme per sensibilizzare sull'importanza di una scuola a distanza per gli studenti malati, reclusi in strutture detentive o isolati dalle difficili condizioni morfologiche della zona in cui vivono.
L'evento sostiene "Niky Project Onlus", associazione che dal 2003 porta avanti progetti destinati a diffondere, divulgare e promuovere l'utilizzo della videoconferenza per il diritto all'istruzione dei minori in difficoltà.

Regata del sorriso - Niky Project
Regata del sorriso - Niky Project
La Regata del Sorriso è un'idea dell'agenzia EventiAvanti>> in collaborazione con Blue Dream Charter di Procida, organizzatrice dell'evento nautico. «Sport, Scuola e Solidarietà, un'unione che può rafforzare l'efficacia del messaggio che vogliamo lanciare» dichiarano Paola e Paolo e Frascisco, genitori di Niky. «speriamo che la 34ª America's Cup sia travolta da una grande onda di generosità che ci permetta di raggiungere i bambini come Niky a cui è negato il diritto all'istruzione a causa di una malattia, di un carcere o di un promontorio isolato.»


© 2016 EventiAvanti>> Tutti i diritti riservati    ---     Web design by Reliance - Powered by Reliance